SARA' LUNGO 175 CHILOMETRI

Il governo ungherese: faremo un muro
per tenere fuori i migranti dal Paese

migranti, muro, Ungheria, Sicilia, Migranti e orrori

BUDAPEST. "Costruiremo un muro ai confini con la Serbia per tenere fuori i migranti". Così il ministro degli esteri ungherese Peter Szijjarto. L'annuncio del ministro degli esteri fa riferimento alla costruzione di una barriera alta 4 metri lungo la frontiera con la Serbia, per un tracciato di 175 chilometri. Lo scopo dichiarato è quello di bloccare il flusso crescente di migranti lungo la cosiddetta 'rotta dei Balcani' verso l'Europa occidentale. Nel 2014 in Ungheria sono arrivate oltre 50.000 persone secondo le stime del governo di Budapest.

Szijjarto ha informato che il primo luglio ci sarà una consultazione con Belgrado su questo progetto. Il ministero degli interni di Budapest dovrà intanto predisporre le tappe di costruzione dell'opera entro mercoledì. Secondo il governo Orban, l'Ungheria non viola nessun regolamento o convenzione internazionale con questa misura. Budapest osserva del resto che ci sono esempi di iniziative analoghe sulla frontiera fra Grecia e Turchia o in Spagna nelle enclavi del Nordafrica. Il governo sottolinea infine di avere su questo progetto "il consenso della popolazione" magiara.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati