colloquio di lavoro, eleganza, Sicilia, Società
LA RICERCA

Eleganti e abili nel parlare: i nuovi requisiti per un colloquio di successo

ROMA. Essere eleganti e abili nel parlare. Secondo una ricerca, le aziende sembrano preferire persone che hanno questi requisiti, ancor più della loro reale capacità a svolgere un dato lavoro.

Chi assume preferisce chi si esprime in modo raffinato e senza inflessioni.

Secondo una ricerca condotta dalla Alan Milburn’s Social Mobility and Child Poverty Commission su 13 aziende che impiegano 45 mila professionisti tra i più pagati della Gran Bretagna, nella selezione del personale i dirigenti propenderebbero per i candidati di ceto medio-alto. Premiati chi vanta una formazione cosmopolita, mettendo in secondo piano le effettive capacità di svolgere il lavoro.

Chi ha viaggiato molto, o chi fa parte di una classe privilegiata sembra essere un privilegiato in sede di colloquio.

"Questa ricerca dimostra che i giovani con un certo tipo di background vengono sistematicamente esclusi dai principali posti di lavoro" ha detto Milburn, l'ex ministro laburista che presiede la Commissione. "Le imprese d’élite impongono il superamento di un “test di eleganza” per l’accesso. Un meccanismo del genere finisce inevitabilmente per tagliare fuori dei giovani che hanno tutte le carte in regola, profilo adatto e abilità, ma i cui genitori non hanno il giusto conto in banca”.

"Per fortuna, alcune delle aziende leader del Regno Unito si stanno impegnando molto per reclutare i migliori talenti, a prescindere dal loro contesto di provenienza – ha continuato - Bisognerebbe fare loro un applauso. Per il resto, occorre svegliarsi. In alcuni studi legali, i tirocinanti hanno una probabilità di essere assunti cinque volte superiore rispetto agli altri se hanno frequentato un’università privata. Questo sistema sta rinnegando i propri talenti, ostacolando la mobilità. Alimenta la disuguaglianza sociale".

Sembrerà paradossale ma, secondo questa ricerca, i laureati che possono godere del sostegno economico dei genitori durante i tirocini, successivamente potrà godere di notevoli vantaggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati