serie, televisione, Sicilia, Cultura
TELEVISIONE

Dopo Violetta arriva Soy Luna, la nuova serie Disney

ROMA. Una serie che mescola insieme momenti comici, drammatici, segreti, sentimenti e musiche originali. Dopo il grande successo del format di Violetta parte la produzione tv di 'Soy luna'. Lo annuncia Disney Italia, precisando che si tratta di una nuova produzione creata da Disney Channel Latin America, in collaborazione con Disney Europe, Middle East & Africa (EMEA), prodotta dalla casa di produzione argentina Pol-Ka.

La serie presenta un cast internazionale guidato dall'attrice messicana Karol Sevilla nel ruolo di Luna, affiancata dalla star italiana di Disney Channel Ruggero Pasquarelli (già visto in Violetta). Soy Luna arriverà su Disney Channel nel 2016 in Europa e America Latina.

"Dopo la prima straordinaria esperienza di questo format con Violetta, siamo lieti di annunciare la produzione di un nuovo contenuto per il pubblico dei giovanissimi", ha spiegato Daniel Frigo, Presidente e Amministratore Delegato di The Walt Disney Company Italia. "Siamo fieri - ha aggiunto - di questa collaborazione tra Disney Channel America Latina e Disney Europe, Middle Est & Africa (EMEA) nello sviluppo di contenuti tv che seguono i valori tradizionali del brand Disney. Oggi come ieri, Disney coinvolge il pubblico di tutto il mondo, grazie alle sue storie universali caratterizzate dal fascino senza tempo, dalle vicende e dai personaggi intramontabili, musica avvincente e elementi innovativi".

Tra i protagonisti anche l'attore messicano Michael Ronda, gli argentini Valentina Zenere, Agustín Bernasconi, Lionel Ferro, Carolina Kopelioff, Katja Martínez, Chiara Parravicini, Malena Ratner nonché l'attrice spagnola Ana Jara e il cileno Jorge Lòpez.

La produzione della serie, che prevede 80 puntate da 45 minuti ciascuna, inizierà quest'estate e sarà diretta da Jorge Nisco e Martín Sabán.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati