aereo, alitalia, ryanair, trasporti, Sicilia, Economia
ENAC

Trasporto aereo, la low cost Ryanair supera Alitalia per numero di passeggeri

ROMA. Nel 2014 Ryanair sorpassa Alitalia per numero di passeggeri. È quanto si legge nel Rapporto 2014 dell'Enac, che conferma i dati diffusi ad inizio aprile. Nella graduatoria dei vettori operanti in Italia Ryanair è al primo posto con 26,119 milioni di passeggeri, seguita da Alitalia (23,375 mln) e easyJet (13,364 mln). Per quanto riguarda gli scali, Fiumicino si conferma il primo aeroporto del Paese, con una crescita del 6,54% dei passeggeri a 38,2 mln, seguito da Malpensa (+5% a 18,6 mln) e Linate (+0,01% a 8,9 mln).

«A livello mondiale il 2014 per la sicurezza aerea è stato un anno di stabilità, che ha visto consolidare gli ottimi risultati dell'anno precedente e, in particolare, il dato di incidentalità nella regione europea è rimasto costante rispetto al 2013 (0,15 incidenti per milione di voli)». È quanto emerge dal Rapporto e Bilancio sociale Enac del 2014, che evidenzia anche l'inversione di tendenza rispetto agli anni precedenti del traffico, che ha «gradualmente ripreso la crescita». In Italia i passeggeri sono aumentati del 4,7%. «Il 2014 è stato caratterizzato da una situazione di criticità per la maggior parte delle compagnie aeree, confermando la tendenza negativa registrata negli ultimi anni».

Lo evidenzia l'Enac nel Rapporto e Bilancio sociale del 2014 facendo riferimento al monitoraggio economico-finanziario che l'Ente effettua sulle compagnie. Nel corso dell'anno è stata sospesa, e successivamente revocata, la licenza di esercizio della Small Planet Airlines per la mancanza dei requisiti economico-finanziari previsti. Sono state, inoltre, sospese le licenze di altre tre compagnie: New Livingston, SkyBridge AirOps e Air One (sospesa nell'ambito dell'operazione di rilancio e rifinanziamento del Gruppo Alitalia).  A luglio 2014 l'Enac ha poi ripristinato la licenza di esercizio alla Air Vallèe a seguito degli accertamenti economico-finanziari e amministrativi che hanno dimostrato il possesso dei requisiti richiesti dalla normativa. Dopo un periodo di contrazione dei dati del traffico aereo, dovuta anche alla crisi economica mondiale, nel 2014 si assiste alla ripresa del settore, ripresa che si sta consolidando anche nel 2015. È quanto si legge nel Rapporto e Bilancio Sociale 2014 dell'Enac. I passeggeri in transito nel 2014 negli aeroporti nazionali sono stati 150.243.142, con un aumento del 4,7%, rispetto al 2013, nei 45 aeroporti nazionali considerati.

 Nel 2014 le tratte nazionali con il maggior numero di passeggeri sono state: Catania - Roma Fiumicino con 944.361 passeggeri, seguita dalla tratta Roma Fiumicino - Catania, con 917.228 passeggeri e Palermo- Roma Fiumicino, con 740.857 passeggeri. È quanto si legge nel Rapporto e Bilancio Sociale 2014 dell'Enac.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati