IL CASO

Stati Uniti, rischio cyberattacco per il dipartimento di sicurezza

Sicilia, Mondo

NEW YORK. I dati di almeno 390.000 ex e attuali dipendenti e contractor del Dipartimento per la Sicurezza americano potrebbero essere stati compromessi da un attacco hacker che si è verificato lo scorso anno e appena trapelato.

L'attacco hacker - riporta l'Associated Press - è stato scoperto in settembre, ma da aprile e fino alle scorse settimane sono state recapitate lettere ai potenziali affetti dall'attacco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati