HELMAND

Imboscata di talebani in Afghanistan, strage di poliziotti

attacco, polizia, talebani, Sicilia, Mondo

HELMAND. Un commando di talebani ha teso una imboscata nella provincia di Helmand, nell'Afghanistan meridionale, ad un reparto di agenti di polizia uccidendone un gran numero. Lo riferisce oggi il portale di notizie Khaamam Press. Citando il capo della polizia provinciale, l'agenzia precisa che gli insorti sono riusciti a circondare gli agenti in un imprecisato distretto «uccidendone almeno 17».

L'attacco, ha riferito una fonte della sicurezza afghana, è avvenuto ieri sera nel distretto di Musa Qala e oltre ai 17 agenti, anche dieci militanti sono rimasti sul terreno dello scontro, durato molte ore. Al termine dello sconto, ha ancora detto, i talebani hanno incendiato tre veicoli della polizia prendendone altri due, pieni di munizioni. Un anziano tribale della zona, Haji Janan, ha sostenuto che ritirandosi gli insorti hanno portato con loro tre agenti. «Se non sarà data la necessaria attenzione alle forze di sicurezza di Musa Qala - ha concluso Janan - il distretto cadrà presto nelle mani dei talebani».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati