CONFERENZA ITALIA-AMERICA LATINA

Renzi: "Lotta alla corruzione e alle inefficienze burocratiche"

Bisogna portare avanti «una lotta senza quartiere alla corruzione e alle inefficienze burocratiche» e «contemporaneamente offrire una prospettiva». Lo ha detto il premier Matteo Renzi parlando durante la Conferenza Italia-America Latina e Caraibi, presso la sede della Regione Lombardia

Conferenza italia-America Latina Caraibi, corruzione, governo, Matteo Renzi, Sicilia, Politica

MILANO. Bisogna portare avanti «una lotta senza quartiere alla corruzione e alle inefficienze burocratiche» e «contemporaneamente offrire una prospettiva». Lo ha detto il premier Matteo Renzi parlando a Milano.

«Serve un ideale comune, serve la forza delle idee, non limitarsi a vivacchiare e vivere di paure. Quante persone, nel momento complesso che viviamo, pensano si possa fare affidamento sugli istinti più bassi vivendo di paure,minacce, inquietudini». Ha continuato il premier Matteo Renzi parlando a Milano alla Conferenza Italia-America Latina e Caraibi, presso la sede della Regione Lombardia. «È tempo di politica con la P maiuscola, non è più tempo della tecnocrazia. L'ubriacatura tecnocratica segnail passo». «La crescita economica è il modo principale per combattere la povertà e la fame» e «politiche di riforma strutturali in grado di tornare alla crescita» sono un«elemento di fondamentale importanza e anche in Europa l'ubriacatura tecnocratica sta segnando il passo». «Non si può pensare che la  globalizzazione sia il pretesto per rinchiudersi. Nel mondo di oggi ci sono tanti che abbaiano alla luna, vivono sulle paure e pensano che l'unica dimensione sia chiudersi a chiave in casa. Non è così»

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati