L'ANNUNCIO

Referendum sull'Euro, M5s deposita in Senato 200 mila firme

Obiettivo dei Cinque Stelle è arrivare al referendum a fine anno, massimo gennaio 2016

euro, movimento cinque stelle, referendum, Senato, Beppe Grillo, Sicilia, La politica a Cinque Stelle
Beppe Grillo

ROMA. Il M5S depositerà oggi in Senato duecentomila firme per cercare di avviare la legge di iniziativa popolare per il referendum consultivo sull'euro. Le firme saranno consegnate domani anche al presidente del Senato, Pietro Grasso. Lo annuncia il blog di Beppe Grillo che spiega: «Subito dopo la consegna delle firme i parlamentari M5S presenteranno la legge per la discussione e il voto in Aula». Obiettivo dei Cinque Stelle è arrivare al referendum a fine anno, massimo gennaio 2016. «Il M5S è accusato ogni giorno di non collaborare, in maniera del tutto strumentale. Ora vedremo se davanti ad una richiesta esplicita dei cittadini la maggioranza darà il suo appoggio al M5S o saprà dire solo no». Lo dicono i parlamentari Cinque Stelle sul blog di Grillo dove si annuncia il deposito delle firme per la richiesta di un referendum sull'euro. «La maggioranza dovrà tenerne conto per non essere spazzata via e sostenuta da un governo a Cinque Stelle», dicono.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati