Expo, protocollo d'intesa tra la Sicilia e la Cina - Foto

Enlarge Dislarge
2 / 15
Alessandro Ferrara
Alessandro Ferrara

MILANO. Protocollo d'intesa tra Regione Sicilia e Cina. Lo hanno firmato a Expo l'Assessorato alle Attività Produttive e una delegazione di 87 imprenditori e buyers cinesi. A firmare l'accordo, il direttore generale dell'assessorato, Alessandro Ferrara, e il presidente del distretto high-tech di Chengdu, Hui Zhaoxu, a capo della delegazione.

«La firma del protocollo d'intesa - ha detto Ferrara - è un altro tassello di un percorso di avvicinamento alla Cina avviato a ottobre da parte della Regione Sicilia. L'accordo consentirà alle imprese siciliane di avere un ufficio di riferimento in una delle più grandi aree di ricerca e innovazione high tech della Cina, quella di Chengdu, che ospita già 33mila imprese di cui 1500 straniere. Le nostre aziende si andrebbero ad aggiungere, portando i loro prodotti e avviando start up».

Dopo la visita a Expo, in settimana una delegazione cinese farà tappa a Palermo, per incontrare 160 imprenditori siciliani. La missione di incoming si concluderà con la firma ufficiale di un accordo tra il Governo Siciliano e il Governo Cinese.

© Riproduzione riservata