G7, germania, incontro, presidente, USA, Angela Merkel, Barack Obama, Sicilia, Mondo
IN GERMANIA

G7, Obama: "Contrastare l'aggressione all'Ucraina"

«Bisogna contrastare con fermezza l'aggressione all'Ucraina». Lo ha detto il presidente americano Barack Obama a Kruen, prendendo la parola con la cancelliera tedesca Angela Merkel davanti alla folla dei cittadini bavaresi

GARMISCH-PARTENKIRCHEN.  «Bisogna contrastare con fermezza l'aggressione all'Ucraina». Lo ha detto il presidente americano Barack Obama a Kruen, prendendo la parola con la cancelliera tedesca Angela Merkel davanti alla folla dei cittadini bavaresi.

«Grazie per la sua partnership e la sua leadership: siamo inseparabili in Ue e nel mondo». Così il presidente americano Barack Obama si è rivolto alla cancelliera tedesca, incontrando alcuni bavaresi prima dell'inizio del G7. «Discuteremo del futuro, dell'economia globale, di una crescita forte che crei lavoro e una prospettiva salda dell'unione». Ha continuato il presidente americano Barack Obama, incontrando Angela Merkel prima dell'inizio dei lavori del G7 in Baviera. Gruss Gott!». Barack Obama saluta la folla di Kruen in perfetto stile bavarese. Il presidente degli Usa, parlando alla folla, si è scusato di non avere portato i «lederhose», tipici pantaloni di pelle del costume alpino, «ma li comprerò!», ha promesso. Obama ha mostrato di essere un fan delle abitudini del posto, «non è mai l'ora sbagliata per i wurstel bianco», ha esclamato, citando la salsiccia che si mangia - secondo tradizione - prima di mezzogiorno e che gli sarà offerta ora a colazione. Quindi ha rivolto «un'ultima preghiera ad Angela»: di restare «al sole e bere birra».

«Nonostante alcune differenze di opinione, talvolta, gli Stati Uniti sono amici e partner essenziali, coi quali lavoriamo insieme in modo molto stretto, il che è nel nostro interesse, ne abbiamo bisogno». Lo ha detto Angela Merkel, prendendo la parola a Kruen, dove ha accolto Barack Obama. La cancelliera ha ringraziato gli americani: «Quest'Anno festeggiamo i 25 anni dalla riunificazione, e io voglio dire ancora una volta grazie!»

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati