Champions, Enrique: "Finale complicata ma la nostra vittoria è giusta" - Video

BERLINO. «Quello che mi aspetta è una grande festa questa notte, al futuro ci penserò poi». Così Luis Enrique, nella conferenza stampa Uefa. «Stasera - ha ribadito - voglio solo festeggiare, non ho bisogno di parlare del futuro, so i tifosi mi danno tutto il loro sostegno questa sera e me l'hanno dato per tutta la stagione. Non mi interessa cosa dice la stampa - ha aggiunto il tecnico dei neo campioni d'Europa -, è facile giudicare solo sui risultati, nel giudizio bisognerebbe considerare anche il lavoro che sta alla base». «Mi dispiace per Buffon e Pirlo perchè avevano un'opportunità unica di vincere - ha aggiunto Luis Enrique - ma rimangono comunque dei grandi campioni. Saluto tutti i tifosi romanisti e anche la società». «Abbiamo iniziato in modo perfetto, abbiamo segnato subito e creato tanto - ha poi aggiunto Luis Enrique parlando della finale -. Buffon è stato bravissimo. Nel secondo tempo abbiamo fatto fatica a controllarli. Ci sono state situazioni difficili ma abbiamo meritato di vincere. Come definisco la stagione? È stata la 60/a gara della nostra stagione, con 6 pareggi e solo 4 sconfitte, valutate voi».

© Riproduzione riservata

PERSONE: