Allegri: "Grande finale, nulla da rimproverare ai miei" - Video

ROMA. «Abbiamo giocato una grande finale, al termine di una stagione straordinaria: alla mia Juve non ho nulla da rimproverare»: è l'analisi di Massimiliano Allegri,  dopo la finale Champions persa col Barcellona.

«Dopo il nostro pari, nel nostro momento migliore abbiamo preso un gol da polli, su una ripartenza», ha però anche aggiunto, a Sky. La Champions rimane un sogno, qui ci siamo andati vicino, l'anno prossimo chissà...», ha aggiunto Allegri nella conferenza ufficiale della finale cominciata dopo la mezzanotte, e conclusa con un applauso dei giornalisti al tecnico, «Essere in pianta stabile tra le prime 8 d'Europa - ha precisato - è l'obiettivo mio, della società, dei giocatori".

© Riproduzione riservata

Correlati