IL CONCORSO

Vini, alla "Selezione del sindaco" premiate 17 cantine siciliane

cantine, medaglie, premiazione, Sicilia, vini, Sicilia, Economia

PALERMO. Sono diciassette i vini siciliani premiati nell'ambito della 'Selezione del sindaco', il concorso enologico internazionale dell'associazione Città del Vino. Due le etichette che hanno ricevuto la gran medaglia d'oro, il massimo riconoscimento assegnato dal concorso, il Marsala superiore dolce riserva 1980 Dop di Francesco Intorcia & figli e l'Alhamen 2013 di Carlo Scollo.

Nove le medaglie d'oro assegnate. I riconoscimenti sono andati al Passito Igt Sicilia e al Marsala vergine riserva 1980 Dop di Francesco Intorcia & figli, Jalaraya 2014 e al Donnuzzo 2014 di Enofanusa srl, al Kikè 2014 di Fina vini, al Quartroventi 2014 di Carlo Scollo &c, al Bianca di corte Inzolia Chardonnay Doc Sicilia 2014 di Principe di Corleone, al Rajah 2014 e al Meridiano 12 di Tenuta Gorghi Tondi.

Medaglie d'argento al Kebrilla 2014 di Fina vini, al Marsala superiore dolce riserva Dop 2003 di Francesco Intorcia & figli, al Palmares rosè extradry 2014, al Bianca di corte Grillo Doc Sicilia 2014 di Tenuta Gorghi Tondi, al Nato in Sicilia Cerasuolo di Vittoria 2011 dell'azienda agricola Vini Patrì e al Curto Fontanelle 2014 dell'Antica azienda agraria Curto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati