viagra donne, Sicilia, Vita
PETIZIONE ONLINE

In America via al "Viagra per le donne", ma l'autorità chiede un piano per limitare rischi

L'autorità chiede alla casa che produce il medicinale di mettere a punto un piano per limitare gli effetti collaterali e rischi, fra i quali la stanchezza, la bassa pressione sanguigna e i mancamenti

NEW YORK. Via libera al 'Viagra per le donne'. Una commissione della Federal Drug Administration (Fda), l'autorità americana per gli alimenti e i medicinali, approva il farmaco per la libido delle donne. Un'approvazione con paletti: l'autorità chiede infatti a Sprout Pharmaceutical, la casa che produce il medicinale, di mettere a punto un piano per limitare gli effetti collaterali e rischi, fra i quali la stanchezza, la bassa pressione sanguigna e i mancamenti.

Il 'Viagra per le donne' e' stato approvato con 18 voti a favore e 6 contrari. La Fda ha bocciato il farmaco due volte dal 2010, attirandosi una pioggia di critiche. Anche quella di discriminare le donne. Alcune associazioni a favore dei diritti femminili e dei produttori del farmaco hanno lanciato di recente una petizione, in cui accusavano la Fda di discriminare le ''donne approvando il Viagra e altri 25 farmaci per aiutare gli uomini ad avere sesso, e non le donne''. La petizione online ha raccolto 40.000 firme in poche ore.

''Le donne hanno atteso abbastanza. Nel 2015 - si legge nella petizione - l'uguaglianza in base al sesso dovrebbe essere uno standard quando si tratta di trattamenti per disfunzioni sessuali''. Il medicinale per la libido delle donne, il flinbaserin, e' stato respinto due volte negli ultimi anni dalla Fda, sulla base della modesta efficacia rispetto agli effetti indesiderati come sonnolenza, giramenti di testa e nausea. Il parere della commissione non e' vincolante per la Fda, che si esprimerà in via definitiva in agosto. Ma di sicuro si tratta di un'importante vittoria, anche se molti esperti restano scettici sulla sua efficacia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati