NUOVO PROCESSO

Egitto, la Cassazione annulla le assoluzioni di Mubarak

Hosni Muburak, Sicilia, Mondo

IL CAIRO. La corte di Cassazione egiziana, accogliendo ricorsi della procura, «ha annullato tutti i verdetti» di assoluzione dell'ex-presidente egiziano Hosni Muburak, dei figli e di suoi collaboratori di partito, fissando l'apertura di nuovo processi al 5 novembre prossimo. Lo ha annunciato l'agenzia Mena.

«La Corte di cassazione ha annullato i verdetti della corte d'assise che assolvono l'ex-presidente Hosni Mubarak, i suoi figli Alaa e Gamal, l'uomo d'affari latitante Hussein Salem, il suo ministro dell'Interno Habib el Adli e sei suoi assistenti dalle accuse di uccisioni di
manifestanti della rivoluzione del gennaio 2011, corruzione e malversazione di fondi dello Stato mosse nel quadro del processo del secolo», riferiscono tv di Stato e altri media citando un comunicato della Cassazione.

Saranno «definitivi, assoluti e senza appello» i verdetti dei processi che inizieranno il 5 novembre a carico del'ex-presidente egiziano Hosni Mubarak, di suoi collaboratori e figli: lo riferiscono media egiziani, tra cui la tv di Stato, citando il comunicato della Cassazione sull'annullamento delle assoluzioni nei procedimenti precedenti. I processi saranno celebrati direttamente in Cassazione, ha stabilito la corte.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati