IN GEORGIA

Usa, folle gesto di un 36enne: uccide due uomini e poi spara ai genitori

Il folle gesto di un 36enne che dopo un diverbio con il proprietario di un negozio di liquori in Georgia, è tornato nell'esercizio armato di un fucile d'assalto uccidendo l'uomo e un cliente

feriti, Georgia, omicidio, USA, vittime, Sicilia, Mondo

CONYERS.  Due morti e diversi feriti: è il bilancio del folle gesto di un 36enne che dopo un diverbio con il proprietario di un negozio di liquori in Georgia
- per un conto non pagato - è tornato nell'esercizio armato di un fucile d'assalto uccidendo l'uomo e un cliente.

Il 36enne si è quindi diretto a casa, dove ha sparato ai genitori ferendoli,
prima di essere ucciso da un agente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati