amministrative, ballottaggi, Lega, milano, regionali, Matteo Salvini, Sicilia, La politica della Lega, Politica
REGIONALI E AMMINISTRATIVE

Salvini: "Grazie per i risultati, ora voglio vincere a livello nazionale"

MILANO. «Grazie a tutti per questo risultato che ha dell'incredibile. Poi da oggi si riprende il lavoro col doppio della carica, ci sono anche dei ballottaggi da vincere».

Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, parlando del risultato di Regionali e Amministrative in diretta a Radio Padania. Quando al Veneto, ha aggiunto, «dov'è arrivato Tosi? È alla fermata del bus, dov'è? Per me viene la coerenza prima di tutto».

«Grazie! Felice e orgoglioso, al Lavoro per mantenere gli impegni, crescere e vincere! Renzi, stiamo arrivando». Lo scrive il leader della Lega Matteo Salvini su Facebook. «Per me inizia il difficile, perchè il triplo dei voti significa il triplo di responsabilità», ma «io voglio andare a vincere a livello nazionale, non mi interessa partecipare». Così continua il leader leghista parlando a Radio Padania delle Regionali.

«No a minestroni e marmellate a livello nazionale». Forte dei risultati elettorali, Matteo Salvini risponde così a chi gli chiede se l'alleanza con Forza Italia, messa in atto in Liguria, si possa replicare anche a livello nazionale.
«Centrodestra unito se il progetto è omogeneo», ha detto a Mattino5. Chi guiderà lo schieramento di centrodestra? «Ho sempre detto che sono gli italiani a dover decidere - ha aggiunto - la Lega è secondo partito in Toscana, ha avuto una valanga di voti in Umbria, Marche, Liguria, e Zaia ha superato il 50%. Vogliamo governare e mantenere le promesse fatte».

Matteo Salvini, dopo una notte di spoglio durante la quale ha registrato un forte risultato per la Lega, in tv si presenta con una maglietta con lo slogan 'Ruspe in azionè. Le ruspe, che Salvini vorrebbe utilizzare  per abbattere i campi rom, è stato un tema portante della sua campagna elettorale. «La indosso perchè in estate sono in programma diversi lavori di rifacimento delle strade...», ha scherzato nel corso di Mattino Cinque.Matteo Salvini si dice «pronto a sfidare Renzi anche domani mattina» e scherzando, nel corso di Mattino Cinque, aggiunge: «A casa ho una giacca, una camicia bianca ed una cravatta che posso usare». «Chi sceglie la Lega sceglie un movimento di coraggio - ha aggiunto - a noi basta vincere su Renzi anche di un punto».

«Alfano lo lascio con tanti auguri alla sua missione di filogovernativo». Ha continuato Salvini nel corso della trasmissione Mattino Cinque. «Oggi per me comincia il difficile - ha sottolineato - grazie a chi ieri ci ha premiato ma non mi accontento perchè la metà degli italiani è rimasta a casa, vuol dire che anche io devo lavorare per essere più credibile»

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati