differenze, messaggi, Sicilia, Società
TENDENZE

Messaggi, ad ognuno il suo stile: le 10 differenze di scrittura tra uomini e donne

ROMA. Tra le tante differenze tra uomo e donna, ecco spuntare una curiosa classifica sui loro diversi stili nel... messaggiare.

I messaggi favoriscono una comunicazione abbastanza immediata, si sa, ma questo "favoloso" mondo spesso nasconde ogni sorta di sottintesi e retropensieri. E pare che l'approccio di uomini e donne sembra essere abbastanza diverso.

1. Aspettare ore per una risposta. Spesso si aspetta tanto tempo per una risposta ad un messaggio inviato, a volte anche quando lo stesso è stato letto (basti pensare alla famosa doppia spunta blu di WhatsApp). In questo caso, una donna pensa: "Ecco, lo sapevo, non dovevo scrivergli. È chiaro che non gli piaccio abbastanza. Non c'è altra spiegazione. Viviamo nell'era degli smartphone: chi è che non legge subito i messaggi?". Un uomo, invece, pensa: "Pazienza. Fosse la prima volta che succede..."

2. Uso delle emoji. Quelli che mandano spesso messaggi si dividono in due categorie: quelli che non sopportano le emoji e quelli che le usano per completare ogni frase. Solitamente un uomo e una donna ne fa un uso abbastanza diverso. La donna utilizza occhiolino, bacio, occhiali da sole, lacrime, lacrime, cuoricino, cuoricino, cuoricino. L'uomo invece tende a utilizzare un semplice pollice alto.

3. Abuso delle emoji. Spesso si esagera. Ecco che una donna pensa: "Oh, che carino. Un po' eccessivo, ma carino". L'uomo invece rimane particolarmente colpito, e pensa: "Ma chi è 'sta pazza?"

4. Lunghezza dei messaggi. Una vecchia tecnica consiste nell'usare il minor numero possibile di parole per sembrare distaccati ma comunque interessati. La donna dice: "Dai va bene, a presto allora!!!". L'uomo spesso si limita ad un semplice: "Ok".

5. Uso di "LoL" e "Ahahah". Occhio a chi usa spesso queste espressioni. Una donna può pensare: "Pensa davvero che io sia simpatica? O non sa che altro scrivere?". Un uomo invece pensa: "Le sto simpatico. È fatta".

6. Risposte immediate. Se le risposte arrivano a tempo di record, una donna pensa: "Mmm... ma è disperato? Dovrei rispondergli subito? Però così sembrerei anch'io disperata. Cioè, in realtà è carino che lui abbia risposto così rapidamente, poi parla così bene... Che faccio? Vabbè, gli rispondo". Un uomo esclama: "Wow, le piaccio!".

7. Quando una ragazza risponde solo con un "Bene". Una donna intende dire: "Meglio che capisca che mi sono rotta le scatole". Un uomo pensa: "Speriamo che non si sia rotta le scatole" accompagnata da un faccino sorridente.

8. I messaggiatori delle tre di notte. Una donna pensa: "Sono proprio la sua ultima spiaggia". Un uomo pensa: "Ohhh, mi pensa!".

9. Quando lui invita lei da qualche parte. Una donna pensa: "In realtà gli interesso solo io. Questo è amore!". Un uomo rimane invece nel dubbio: "Boh, speriamo che venga".

10. Troppe domande in un solo messaggio. Una donna pensa: "Mmm... risponderò a ogni domanda in un messaggio separato così non si crea confusione". Un uomo si limita a rispondere solo all'ultima domanda.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati