Giovedì, 23 Novembre 2017

Governo e governanti: tutte le figure chiave

Primo Califfato islamico della storia contemporanea, «Is» fa riferimento a un modello di Stato che venne sperimentato dalla «Umma», la comunità dei fedeli, dopo la morte di Maometto nel 632 all'insegna del principio «una bandiera, un regnante». Alla guida dell'autoproclamato Stato islamico dell'Iraq e del Levante, l'emiro (con laurea in Scienze islamiche) Abu Bakr al Baghdadi che è «miracolosamente sopravvissuto» - sono le parole usate dal primo ministro iracheno Haider al-Abadi - al raid aereo americano condotto su Mosul la notte dell' 8 novembre. Altre figure chiave del Califfato sono Abu Muslim al Turkmani, considerato il «numero 2» del regime, l'alto comandante in Siria Abu Omar al Shishani detto «il ceceno» e l'ideologo Abu Mohammad al Adnani. Da loro sostanzialmente dipendono i tre organismi di governo, che sono il Consiglio religioso della «Sharia» (la legge coranica), il Consiglio militare e il Consiglio della «Shura».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X