Mercoledì, 19 Settembre 2018
CITTA' DA VIVERE

La musica dei Sonohra allo Zsa Zsa Mon Amour di Palermo

di

PALERMO
Sport
Comincia oggi il Campionato Mondiale di Boxe organizzato da Vanilla Group alle 20.30, al padiglione 20 della Fiera del Mediterraneo, il pubblico potrà assistere al grande incontro di boxe tra Italia Thunder vs Hurricanes Portorico.  Prima dell'incontro, alle ore 16 del 31 gennaio, si svolgerà il Gran Galà di Boxe Made in Sicily. Ingresso con biglietto.

A teatro
Al teatro Al Massimo arrivano Luca Ward e Vittoria Belvedere con il musical Tutti insieme Appassionatamente. Spettacoli fino al primo febbraio. Appuntamento alle 17,15 e alle 21,15.
-
Oggi al teatro Biondo dalle 21 in scena lo spettacolo “Educazione Fisica” di Elena Stancarelli. Registi  Sabino Civilleri e Manuela Lo Sicco . Biglietti da 12 ai 14 euro.
-
Oggi alle 11,30 e alle 18,30 all’Atelier La Lucciola ci sarà lo spettacolo “Bianca come la neve, rossa come il fuoco”.  La fiaba racconta di una fanciulla costretta a vivere dentro una torre, prigioniera di una terribile orchessa dalla forma umana, ma con una lunga coda di drago. Il nome della fanciulla dà il titolo alla fiaba: Bianca-come-neve-rossa-come-fuoco, un nome lunghissimo e forse per noi un po' complicato da ricordare, ma non per il povero figlio del Re e della Regina del regno, il Principe Federico, il quale a soli sette anni è vittima della maledizione di una vecchia strega, per colpa della quale non si sarebbe mai potuto sposare finché non fosse riuscito a trovare una fanciulla che si chiamava appunto, Bianca-come-neve-rossa-come-fuoco. scenografie, marionette e narrazione Nadia Parisi luci e suoni Alessandro Prestipino.

Da sentire
A Palermo si trasferiscono per un sabato le atmosfere dance del mitico locale La Capannina di Forte dei Marmi, il locale simbolo del boom economico, dove negli anno sessanta e Settanta si ballava fino a notte fonda. Nuovo appuntamento con la rassegna di musica fatta per il pubblico che si vuole scatenare in pista “Alzati e muovi il culo”. Stasera alle 22 al Morrison Cafè di piazzetta delle Vergini - locale del centro storico di Palermo (raggiungibile o da via Maqueda o da corso Vittorio Emanuele) – il compito di portare nel capoluogo siciliano le atmosfere dello storico locale in provincia di Lucca sarà affidato alla Santa clara party band.  E.P. Moretti (voce), Simone Campione (chitarra), “Davide Perricone (basso) e Danilo Spinoso (batteria) faranno ballare a ritmo di dance Revival brani come “Figli delle stelle”, “Maracaibo”, “Cuore matto”, “Una zebra a pois”, “Il ballo di Simone”, “il tuo vacio è come un rock” e tanti altri.  Una serata per divertirsi ballando, per ricordare gli anni più belli dell’Italia.
-
Una serata fatta per ballare swing, cantare swing, vestire swing, essere swing. È tempo di fare uscire dagli armadi pantaloni con la via alta, la giacca a taglio con spalle ampie e reverse molto larghi, scarpe bicolori lucide, cappello Fedora, catena per l’orologio da tasca e il doppiopetto. Sarà questa la divisa minima per partecipare allo “Swing Party” che avrà inizio oggi alle 20,30 al Dorian in piazza Don Bosco a Palermo. La serata partirà ufficialmente con un workshop di ballo grazie al supporto dei maestri dello Swing cats di Roma capitanati da Manuele Micheli. Alle 22,30 via allo swing party con Alessandra Salerno e gli Swing Cafè (Dino Triassi all’armonica, Davide Rizzuto al violino, Carlo Butera alla chitarra Manouche e Giuseppe D’amico al contrabbasso).

Da vedere
I Sonohra arrivano allo Zsa Zsa Mon Amournell’ambito del Viaggio Tour. Ad accoglierli nella sua città natale Claudia Cloe Sala e la sua Cloe’gang

-

Oggi a palazzo Ziino si potrà visitare la mostra antologica che racconta il lungo iter artistico di Franco Accursio Gulino. L’allestimento è nato da un progetto dell'associazione culturale Tabularium, in collaborazione con Agorà- Centro servizi per l’arte contemporanea, sostenuta dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Palermo, a cura di Paola Nicita. La mostra resterà aperta al pubblico fino al 13 febbraio dalle 9.30 alle 18.30.
-
La straordinaria capacità di un artista di raccontare il proprio mondo interiore, dando nuove forme alla ricchezza del suo stile. Il rapporto con la madre, la voglia di oltrepassare i confini del visibile, l’osservazione delle cose attraverso il candore e la curiosità dello sguardo di un bimbo. Le nuove opere del pittore Igor Scalisi Palminteri, riunite in “1948”: la mostra  si inaugura oggi, alle ore 18, alla galleria La Piana Arte contemporanea di Palermo (via Isidoro La Lumia 79) e sarà visitabile fino al 21 febbraio dalle ore 10.30 alle 13 e dalle 16.30 alle 20.00 (chiusura mercoledì mattina; ingresso libero). “
-
Oggi per l’ultimo giorno sarà possibile visitare al museo Regionale Salinas di piazza Olivella 24, la mostra “Salinas racconta Salinas, del museo di Palermo e del suo Avvenire”. La mostra è un tributo ad Antonino Salinas, un uomo che dedicò la sua vita agli studi e alla formazione del Museo Nazionale di Palermo, il più antico e prestigioso dell’isola, fondato nel 1814. Sale visitabili dalle ore 09.30 alle 19.30.
-
Da Excelsior, alle terrazze de la Feltrinelli di via Cavour sarà possibile visitare la mostra “Vintage” di Ninni Arcuri.  Grazie alla collaborazione delle Officine Palmizi a collaborazione con Officine Palmizi e alle installazioni di Piera Sagrì e di Gisella Leone  sarà possibile fare un salto nel passato. Sale visitabili fino al 9 marzo, dal martedì alla domenica, dalle ore 9.00 alle 13.00 ed dalle 16.00 alle 21.00. Chiuso il lunedì. Biglietto 5 euro.

Appuntamenti
Una tradizione di famiglia che da semplice passione si è trasformata in affermata attività e che in questi giorni taglia  il traguardo dei 40 anni: un importante anniversario che lo studio fotografico Baiamonte festeggerà oggi alle 18.30 con un cocktail per clienti e amici nella sede appena ampliata e rinnovata di via Sperone, 7 a Palermo.
“La nostra storia siete voi”: questo il titolo della serata, durante la quale gli invitati, tra note jazz e un calice di vino, potranno prestarsi alla realizzazione di uno scatto fotografico come veri e propri divi, davanti a un backdrop personalizzato con il logo celebrativo dell'evento.
-
“Palermo on ice”, la pista su ghiaccio per il terzo anno consecutivo all’interno del pattinodromo comunale del Giardino Inglese (ingresso diretto da via Duca della Verdura oppure da via Liberta o via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa). Uno spazio grande oltre 800 metri quadri (la pista ne occupa 600) e coperto da una tensostruttura, dove bambini, adulti, adolescenti e gruppi di amici potranno divertirsi con salti e piroette improvvisate, cercando così di imitare le performance dei campioni. A chi vorrà scivolare saranno forniti dei pattini con le lame su misura (necessari per muoversi e mantenere l’aderenza sul ghiaccio) e calze monouso con cui ci si potrà muovere liberamente lungo la pista, supportati, se si vorrà, dall’aiuto di maestri esperti. Un punto di ritrovo per famiglie, che potranno qui rilassarsi e svagarsi grazie ai numerosi servizi offerti. L’evento è patrocinato in modo non oneroso dal Comune di PalermoLa pista rimarrà aperta ogni giorno fino all’1 febbraio dalle 10 a mezzanotte. Nel corso delle settimane non mancheranno degli appuntamenti speciali. L’ingresso costa 5 euro per chi vorrà pattinare mezz’ora, 7 per un’ora di giri sul ghiaccio.
-
Oggi dalle 9 alle 18 al Palab la Sezione di Palermo della Lega Nazionale per la Difesa del Cane organizza la conferenza "Un cane per amico. Conoscere il cane per amarlo consapevolmente" con il relatore Simone Dalla Valle, istruttore Cinofilo.

Da leggere
Oggi alle 17,30 alla libreria Macaione ci sarà  un incontro con Michela Gecele, autrice di due romanzi gialli: "I fiumi sotto la città" e "La spiaggia dei ricordi morti" pubblicati entrambi da Forme Libere Edizioni nella collana "Passi nel Buio”. Ingresso libero.
-
Oggi alle 18 all’auditorium Rai di viale Strasburgo ci sarà spazio per le riflessioni sulla Shoah in occasione della presentazione del libro di Lucia Vincenti dal titolo "Vento di Sicilia" (Marlin editore). Il volume racconta una storia d’amore e di passione politica durante il ventennio fascista e la persecuzione degli ebrei. Nel pomeriggio letture di brani tratti dal libro e da recital per piano e coro.

MESSINA
A Capo D’Orlando tante le manifestazioni organizzate dall'Amministrazione durante il periodo delle festività natalizie a Capo D'Orlando. Per le vie del Centro storico è in programma il Mercatino natalizio tra animazione, musica e Mostra di Presepi che sarà ospitato nelle casette di legno lungo la via Crispi.  Degustazione gratuita di vin brulè, panettone, e pignolata e tantissime altre leccornie natalizie. All'interno del mercatino tantissime novità e la presenza anche di punti degustazione.  La "Mostra dei Presepi” è ormai diventato un appuntamento immancabile nel “Natale Orlandino”. Organizzata dall’Assessorato all’Artigianato ed al Culto ritorna quindi anche quest’anno, nel periodo natalizio, presso la Chiesa Maria Santissima. Per il settimo anno consecutivo hobbisti e semplici amatori dell’arte presepiale, avranno la possibilità   oggi per l’ultimo giorno, di esporre i propri lavori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X