Giovedì, 20 Settembre 2018
REGIONE

Inchiesta sui grandi eventi, due condanne e un’assoluzione

PALERMO. Il gup di Palermo, Ettorina Contino, ha condannato a un anno Elio Carreca, accusato di corruzione, e a otto mesi Daniela Craparotta, imputata di turbativa d'asta. La pena è sospesa per entrambi. Assolto Alfonso Maffeo, come aveva chiesto il pm Piero Padova. I tre erano coinvolti nell'inchiesta "Grandi eventi", che ha fatto luce su sistema illecito ideato per controllare alcune gare bandite dalla Regione siciliana. Il gup ha rinviato a giudizio l'ex manager del Ciapi Faustino Giacchetto, Rossella Bussetti, Luciano Muratore, Bruno De Vita, Sandro Tatano, Dario Mirri, Gaspare Alessi, Giampiero Sommariva, Federica Zeppillo.

Sono quattro i grandi eventi finiti sotto inchiesta: il Taormina Fashion Awards, il Sicilian Ladies open golf, gli Assoluti di scherma e la Settimana tricolore di ciclismo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X