Lunedì, 19 Novembre 2018
IL CASO

Doping, Kostner squalificata per un anno e 4 mesi: "Un'ingiustizia"

La pattinatrice condannata per aver coperto l'ex fidanzato, il marciatore Alex Schwarzer

BOLZANO. Un anno a e quattro mesi di squalifica. È la sanzione comminata dal Tribunale nazionale antidoping alla pattinatrice azzurra, per 'complicita» nel caso di doping dell'ex fidanzato e marciatore Alex Schwazer.  La squalifica per Carolina Kostner parte da oggi. Una sanzione inferiore rispetto a quella richiesta dalla Procura antidoping, che già in virtù delle nuove norme, aveva riformulato la richiesta riducendo lo stop da 4 anni e tre mesi a due e tre mesi: ora il tribunale nazionale ha riconosciuto all'atleta solo la violazione dell'articolo 2.9 delle norme sportive e non il 3.3 per i quali  era stata deferita, comminando la squalifica di un anno e 4 mesi più mille euro di multa. «Contenta di certo non sono, anzi sono molto amareggiata, molto delusa. Ma molto determinata nell'andare fino all'ultimo grado di giustizia». Lo ha detto Carolina Kostner appena appresa la sentenza del Tribunale Nazionale Antidoping che l'ha squalificata per 1 anno e 4 mesi relativamente al caso-Schwazer. «Di più non aggiungo - ha chiarito Carolina prima di entrare nell'automobile accompagnata dai suoi legali - perchè voglio prima leggere le motivazioni e poi ci saranno altre cose da dire. Se penso di aver subito un'ingiustizia? Sì».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X