Venerdì, 16 Novembre 2018
STATO ISLAMICO

Isis, giustiziati due giornalisti tunisini in Libia

I reporter erano stati rapiti nel settembre scorso. L'esecuzione è stata compiuta a Barqah, a sud di Bengasi

ROMA. Due giornalisti tunisini Sofien Chourabi e Nadhir Ktari, sono stati 'giustiziati' in Libia da un gruppo affiliato allo Stato islamico. Lo riferisce il Site, il sito di monitoraggio dell'estremismo islamico sul web.

I due erano stati rapiti nel settembre scorso. L'esecuzione è stata compiuta a Barqah, a sud di Bengasi, affermano i jihadisti che pubblicano alcune foto dei due reporter.

Nell'area è forte la presenza dei miliziani affiliati al 'califfo' al Baghdadi, al centro di una battaglia senza quartiere contro le forze filo-governative libiche.

Secondo quanto scritto nel comunicato di rivendicazione, i due lavoravano per una tv «che ha offeso l'Islam».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X