Domenica, 18 Novembre 2018
LA TRAGEDIA

Traghetto in fiamme, il Norman Atlantic partito per Brindisi

E' trasportato da un rimorchiatore. Dovrebbe arrivare in Puglia domani. Arriva la difesa per il capitano: "E' stato un eroe come tutto il suo equipaggio"

BRINDISI. Ha iniziato la navigazione poco fa il rimorchiatore Marietta Barretta che ha agganciato ieri il traghetto Norman Atlantic, il traghetto a bordo del quale domenica mattina è divampato un incendio che ha provocato morti e feriti. Il Norman Atlantic - secondo le stime - raggiungerà Brindisi nella tarda mattinata di domani. Il Norman Atlantic viene scortato da altri due rimorchiatori della società brindisina Fratelli Barretta: il Tenax e l'Asmara.

«Il comandante del Norman Atlantic è stato eroico. Come lui lo sono stati anche i membri dell' equipaggio. Noi ascoltavamo le conversazioni via radio. È rimasto lì, per tutto il tempo. Continuava a infondere calma a tutti, a dire che bisognava stare tranquilli. È riuscito a far sì che la situazione non degenerasse, che non si perdesse la testa». Lo racconta Luca Zizzi, comandante del Tenax, uno dei tre rimorchiatori Barretta intervenuti per primi per spegnere l'incendio della Norman Atlantic. «Quello che vedevamo noi era orribile», racconta all'ANSA il comandante mentre si trova a bordo del rimorchiatore Tenax che sta scortando il Norman Atlantic in arrivo a Brindisi, probabilmente domani mattina.  «Il fumo, la gente ammassata, le fiamme. Era orribile, una lotta contro il tempo - continua - per salvare delle vite. Quello che è stato fatto è incredibile».  «Il Tenax ha una dotazione che pochi rimorchiatori hanno. Un idrante con un getto tale - aggiunge - da riuscire a raggiungere distanze impressionanti. Anche questo è stato determinante per estinguere le fiamme - spiega ancora Zizzi - come pure la tecnologia avanzata delle unità navali che sono intervenute».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X