Giovedì, 20 Settembre 2018
ISTITUZIONI

La Boldrini: "Un errore non credere più nella politica"

Il presidente della Camera: "Plauso al messaggio che ha voluto lanciare Napolitano"

ROMA. «Un messaggio molto diretto soprattutti ai cittadini, ha chiamato in causa tutti per un maggiore impegno». Così la presidente della Camera Laura Boldrini commenta, in un'intervista al Giornale Radio Rai, il discorso di fine anno del Capo dello Stato. «Non cedere alla tentazione di non credere più nella politica - aggiunge - Ha condannato duramente la corruzione e quello che sta emergendo nella società, ma ha anche sottolineato quante risorse positive ha il nostro paese. Quindi un messaggio comunque proiettato al futuro e di grande incoraggiamento». Sulle riforme dice: «oggi sono incardinate. Quando rientreremo alla camera l'8 gennaio ci sarà subito in aula la votazione sulla riforma del senato. Il percorso è avviato. Il Capo dello Stato ha anche richiamato le forze politiche al senso di responsabilità rispetto all'elezione del nuovo presidente della repubblica. C'è da accogliere questo invito e mi auguro che tra le forze politiche stia maturando la consapevolezza che sono chiamate ad una prova importante e arrivarci sapendo bene in che direzione andare. Mi auguro che questo appello venga accolto da tutte le forze politiche».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X