Lunedì, 19 Novembre 2018
ALLERTA METEO

Le previsioni: neve in Sicilia fino a domani

"La notte che ci porterà nel 2015 sarà gelida in tutta Italia e ancora molto ventosa al Centrosud, in Liguria e sull'alto Adriatico."

PALERMO.  Sciarpa, guanti e cappello di lana. Per molti italiani sarà questa la «mise» di Capodanno, spazzato da aria molto fredda di origine artica proveniente dalla Russia. A preannunciare una notte di San Silvestro gelida da Nord a Sud Italia sono gli esperti del Centro Epson Meteo secondo i quali «la notte che ci porterà nel 2015 sarà gelida in tutta Italia e ancora molto ventosa al Centrosud, in Liguria e sull'alto Adriatico. I fenomeni si attenueranno sui versanti adriatici; più sfortunate saranno Calabria, Sicilia e Sardegna orientale dove insisteranno i fenomeni anche localmente intensi nel Nord e nell'Est della Sicilia con nevicate a quote collinari».

Il servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: persiste un’area di alta pressione sulle regioni settentrionali italiane a cui si contrappone un minimo depressionario sui settori ionici; il gradiente barico tra i due settori determina forti venti settentrionali sulle regioni centro-meridionali. Una moderata instabilita’ atmosferica interessa ancora le regioni del medio e basso Adriatico, la Sicilia e la Sardegna. Tempo previsto fino alle 24 di oggi. Nord: al mattino residua nuvolosita’ sul Triveneto e sulla Romagna con deboli nevicate in esaurimento pomeridiano; cielo sereno o poco nuvoloso altrove ma con gelate diffuse durante le prime ore del mattino.

Al Sud e in tutta la  Sicilia,  cielo da molto nuvoloso a coperto su tutte le regioni con precipitazioni sparse che risulteranno nevose a quote collinari e localmente fino alla pianura. Le precipitazioni su Sicilia e Calabria meridionale risulteranno in prevalenza a carattere di rovescio o temporale. Temperature: minime in aumento sull’arco alpino, stazionarie su Sardegna e Toscana, in ulteriore diminuzione sulle restanti zone; massime in flessione su Piemonte, Sicilia e Calabria, in lieve rialzo sul Triveneto, senza variazioni di rilievo altrove. Venti: da moderati a forti dai quadranti settentrionali al centro-sud, con ulteriori rinforzi dal pomeriggio sulle coste adriatiche e sulla Sardegna orientale; deboli orientali sulla Pianura Padana, settentrionali sul restante nord, con decisi rinforzi sul Triestino. Mari: molto agitati il Canale di Sardegna, il Tirreno meridionale e lo Stretto di Sicilia; da molto mossi ad agitati i restanti mari ad eccezione del Ligure che risultera’ mosso localmente molto mosso al largo.

Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani. Sud e Sicilia: molte nubi su Sicilia, Calabria e Puglia salentina, con precipitazioni diffuse nella prima parte della giornata specie sull’isola e sulle zone ioniche della Calabria con neve a bassa quota, anche prossima al livello del mare. Nubi irregolari sul resto del sud, piu’ diffuse sui versanti orientali dell’Appennino tra Molise e Basilicata, ancora con possibilita’ di deboli precipitazioni nevose anche a bassa quota. Tendenza al miglioramento per fine giornata. Temperature: minime e massime in generale aumento con la sola eccezione della Pianura Padana dove saranno per lo piu’ stazionarie; persistono diffuse gelate notturne. Venti: settentrionali su tutte le regioni; deboli al nord e moderati o forti al centro, ancora con rinforzi piu’ sensibili sulle coste ioniche, sulla Maremma Toscana e sulla Sardegna orientale. Mari: agitati lo Jonio meridionale, il basso Tirreno settore ovest e lo Stretto di Sicilia; generalmente molto mossi tutti gli altri mari, con moto ondoso piu’ attenuato sotto costa sul Mar Ligure e sul Tirreno centro-settentrionale.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X