Mercoledì, 14 Novembre 2018
QUIRINALE

Corsa al Colle, Giachetti: "Intesa tra Pd e M5s adesso è possibile"

Parla il deputato che per il Pd sta tenendo i rapporti col Movimento: "Credo che saranno della partita e non escludono di valutare i nostri candidati"

ROMA.  «Credo che questa volta i 5 Stelle saranno della partita» per l'elezione del presidente della Repubblica. A dirlo, intervistato dal Corriere della Sera, è Roberto Giachetti, che per il Pd sta tenendo i rapporti con il Movimento. «Alcune dichiarazioni, pubbliche e private, di esponenti del Movimento - a suo parere - sembrano far intendere questa volontà. È possibile che presentino candidati loro, ma non escludono affatto di valutare i nostri».

Un secondo forno nel caso Fi venisse meno? «Ma no - risponde - noi partiamo con l'obiettivo di rivolgerci a tutti, almeno in prima istanza». C'è chi parla di '202' franchi tiratori, ma dice Giachetti, «se guardiamo ai dissensi su Jobs act e riforme, non mi preoccuperei molto dei numeri. Con il voto segreto può succedere tutto e il contrario di tutto. Potrebbe esserci qualche franco tiratore nel Pd. Ma anche nei 5 Stelle, se decidessero di non appoggiare il nostro candidato».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X