Martedì, 18 Settembre 2018
SASSARI

Bambina mangia torta alla marijuana e finisce in ospedale: segnalati i genitori

Il "dolce" sarebbe stato preparato come dessert di Natale

CAGLIARI. Una bambina di 11 anni è finita in ospedale dopo aver mangiato in casa una fetta di torta contenente marijuana ed è finita in ospedale. La vicenda è avvenuta nei giorni scorsi a Sassari, ma - come scrive oggi il quotidiano La Nuova Sardegna - è trapelata soltanto ieri.

Dopo aver mangiato il dolce la bimba ha accusato un malore, con  vomito e convulsioni. I genitori hanno subito chiamato il 118 e la bambina è stata ricoverata al pronto soccorso e, dopo alcuni giorni di ricovero nel reparto di Pediatria, è stata dimessa.

Dai primi accertamenti sembra che la torta fosse stata preparata come stravagante dessert di Natale riservato agli adulti e dunque la bambina l'ha mangiato, approfittando di un momento di disattenzione dei genitori, ignara del fatto che contenesse la droga.

Sull'episodio è stata aperta un'inchiesta da parte della polizia, che ha ricevuto la segnalazione da parte dei medici, dopo i primi esami cui la bimba è stata sottoposta, da cui è risultata la positività alla cannabis. Al momento non risultano indagati, ma i genitori sono stati segnalati alla Prefettura e rischiano conseguenze penali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X