Sabato, 22 Settembre 2018
MUSEI APERTI

Dai notturni ai capolavori di Frida, cenone di Capodanno con l'arte

Le mostre di maggior richiamo del momento anche quest'anno per San Silvestro lasciano le porte aperte per brindisi e cenoni nel segno dell'arte.

ROMA. A Vicenza in Villa e vicino alla Basilica Palladiana per i "Notturni nell'arte", a Genova a Palazzo Ducale per i capolavori di Frida Kahlo e del marito Diego Rivera, a Monza nella Villa Reale appena restaurata per la Triennale e gli scatti di Steve McCurry: le mostre di maggior richiamo del momento anche quest'anno per San Silvestro lasciano le porte aperte per brindisi e cenoni nel segno dell'arte. Una novità degli ultimi anni, che, visto il gradimento del pubblico (in alcuni casi le iniziative sold out in pochi giorni), sta ormai diventando una tradizione.

VICENZA.  Aperta solo dalla vigilia di Natale, l'attesa esposizione 'Tutankhamon Caravaggio Van Gogh. La sera e i notturni dagli Egizi al Novecentò, allestita negli spazi cinquecenteschi della Basilica Palladiana fino al 2 giugno, sta portando nel capoluogo veneto migliaia di visitatori (circa 120.000 prenotazioni arrivate ai call center). Non a caso, in meno di una settimana è andata esaurita l'iniziativa del cenone di San Silvestro, associato alla rassegna, organizzato da Linea d'ombra (che produce la mostra) in collaborazione con 'Vicenza e« a Villa Curti, a pochi chilometri dal centro cittadino. E al costo non indifferente di 100 euro. Ecco dunque che gli organizzatori hanno messo a punto un'iniziativa analoga, altrettanto suggestiva, in Piazza delle Erbe, su cui si affaccia la Basilica Palladiana, in una struttura vetrata perfettamente riscaldata, impreziosita da lampadari di Murano, addobbi floreali e motivi natalizi. La capienza sarà di 400 persone, mentre il cenone (un menù ricco di portate e ispirato alla tradizione vicentina) avrà inizio alle ore 21, per un costo di 98 euro a persona. Anche in questo caso, la condizione è quella di avere una prenotazione per la visita alla mostra il 31 dicembre(fino alle 2 del mattino, ultimo ingresso all'1) o l'1 gennaio.

GENOVA. Aperta fino alle 2 del mattino anche la bella mostra "Frida Kahlo e Diego Rivera", molto apprezzata dal pubblico degli appassionati, che ha fatto la fila per ammirare i capolavori dell'artista messicana già dalla prima edizione romana, alle Scuderie del Quirinale. L'arte associata al brindisi di Capodanno non è comunque una novità a Palazzo Ducale, che per salutare il 2014 ha allestito il Salone del Maggior Consiglio per una cena messicana (dalle 20.30) e il concerto dei Luke & the Lion. Quindi, dopo aver assaporato nachos, tortillas con carne piccante, fajitas di pollo, bolas di melanzana e ascoltato musica di frontiera, si stapperà lo spumante a mezzanotte, mentre la visita alla mostra potrà essere effettuata prima o dopo il brindisi.

MONZA. Gli scatti straordinari di Steve McCurry e il design della Triennale (dalla Lettera 22 della Olivetti ai televisori Brionvega) sono le mostre che Villa Reale associa al cenone di San Silvestro 2014, il primo dalla riapertura dopo il restauro. Il costo è di 110 euro a persona, con inizio alle ore 20 per le visite a porte chiuse. Dalle 21.30 inizieranno le portate che si concluderanno con il brindisi di mezzanotte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X