Domenica, 18 Novembre 2018

Angela Merkel è persona dell'anno 2014 secondo il Times

LONDRA. Per il suo ruolo centrale nel preservare la stabilità europea in tempi di ritorno all'aggressività russa nell'Europa dell'Est. Questa la motivazione con cui il Times di Londra decide di incoronare la cancelliera tedesca Angela Merkel 'persona dell'anno' 2014 intitolando l'articolo «La donna di cui abbiamo bisogno in un mondo di uomini pericolosi».

Merkel «si è dimostrata una indispensabile mediatrice di potere in un anno in cui le relazioni est-ovest sono state messe alla prova fin quasi a raggiungere il punto di rottura, nella più grave crisi geopolitica dai tempi della Guerra Fredda», scrive il Times, attribuendo così alla cancelliera tedesca il merito di aver preso in mano la situazione ponendosi in prima linea nei negoziati con il presidente russo Vladmir Putin, fino agli incontri faccia a faccia con il capo del Cremlino nella sua camera d'albergo durante il G20 in Australia il mese scorso.

Ha «aiutato l'occidente a concentrarsi su quanto ha più a cuore e su quello per cui vale la pena combattere», si legge ancora sul quotidiano britannico, che afferma «è il politico europeo di maggiore spicco e la donna più potente del mondo».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X