Sabato, 22 Settembre 2018
CANALE DI SICILIA

Soccorso migrante con sintomi di malaria e Tbc

Il paziente è stato isolato a bordo della nave militare Etna della Marina. Informato il ministero della Salute

ROMA. Un migrante con sintomi compatibili con un quadro di Tbc e malaria è stato soccorso dagli uomini della Marina militare impegnati nelle operazioni di sorveglianza e soccorso nel canale di Sicilia.

I sintomi sono stati individuati dai sanitari di nave Driade durante i controlli a cui vengono sottoposti tutti i migranti subito dopo il soccorso in mare. L'immigrato, rende noto la Marina, è stato subito isolato e trasbordato su nave Etna dove è allestita un'area ad alto bio-isolamento e dove sono stati condotti controlli più approfonditi in attesa di poterlo trasferire in una struttura del servizio sanitario nazionale adeguata ad accoglierlo. L'intera operazione si è sviluppata in un contesto di collaborazione con l'ufficio prevenzione del ministero della Salute.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X