Venerdì, 21 Settembre 2018
GUSTO

Gli involtini di speck e salvia nel menu del pranzo di Natale 2014

di

Una ricetta gustosa e piuttosto veloce da preparare in vista del pranzo natalizio. Come secondo, vi proponiamo gli involtini ripieni di speck e fontina aromatizzati alla salvia.

Ingredienti per 4 persone:

  • 650 gr di petto di tacchino a fette
  • 80 gr speck a fette
  • 180 gr di fontina
  • 3 cucchiai di farina
  • 60 gr di burro
  • 150 ml di vino bianco
  • 100 ml di brodo
  • 12 foglie di salvia
  • 1 rametto di rosmarino
  • Sale e pepe (q.b.)

 

Tempo di preparazione: 40 minuti

Procedimento

La base degli involtini

Tagliate a metà le fette di petto di tacchino, nel caso siano troppo grandi. Disponetele su un tagliere, salate e spolverizzate con una macinata di pepe. Adagiate su ogni fetta lo speck.

Il ripieno

Mettete 4 o 5 bastoncini di fontina all'inizio di ciascuna fetta. Arrotolate bene, adagiate su ciascun rotolino una foglia di salvia; quindi, legate gli involtini con dello spago da cucina (per renderli ancora più gustosi, potete aggiungere al ripieno del formaggio semi-stagionato e filante).

Cottura

Riscaldate una padella, unite il burro, il rosmarino e poi gli involtini passati nella farina. Fateli rosolare su fuoco vivace, rigirandoli spesso, così da ottenere una cottura uniforme.

Bagnate con il vino e fate evaporare. Unite il brodo ben caldo e continuate la cottura per altri 6-8 minuti circa, in modo da rendere più densa la salsa di cottura.

Gli involtini vanno serviti ben caldi.

Il ricettario natalizio suggerito dal Giornale di Sicilia, in 4 episodi. Continuate a seguirci per scoprire i piatti del menu completo per il pranzo di Natale 2014.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X