Martedì, 13 Novembre 2018
GUSTO

Natale, pranzo gustoso? Provate le lasagne al pesto

di

La lasagna al pesto è un primo invitante, piuttosto veloce da preparare e anche economico per la semplicità degli ingredienti impiegati. È una buona alternativa alla tradizionale lasagna al ragù, che invece richiede una preparazione più lunga, considerati i tempi di cottura necessari per cuocere il ripieno. Piatto diffuso soprattutto nella cucina ligure, perché elemento base è naturalmente il pesto alla genovese, è sempre più apprezzato anche nelle tavole delle altre regioni italiane, comprese quelle siciliane.  E poi, di recente ha riscosso un grande successo anche come piatto natalizio "vegetariano".

Ingredienti

Per il pesto:

  • 4 mazzi di basilico fresco
  • 2 spicchi di aglio
  • 30 g di pinoli
  • 80 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 50 g di pecorino grattugiato
  • olio extravergine di oliva q. b.
  • sale grosso q. b.
  • burro per la pirofila

 

Per la Besciamella:

  • 1 litro di latte intero
  • 1 noce di burro
  • 1 cucchiaio di farina bianca
  • noce moscata q. b.
  • sale fino q. b.

 

Per la pasta

Lasagne all’uovo già pronte

 

Preparazione del pesto:

Mettete le foglie di basilico - ben lavato e asciugato -  nel mortaio, aggiungete i pinoli, l'aglio a pezzi e il sale. Pestate e lavorate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
Aggiungete il parmigiano reggiano grattugiato, il pecorino grattugiato e l'olio extravergine di oliva a filo. Tenetelo da parte.

 

Preparazione della besciamella:

Sciogliete in una casseruola la noce di burro e amalgamatela con la farina bianca. Aggiungete il latte caldo e mescolate con un cucchiaio di legno. Cuocete a fuoco lento, aggiungete sale (q.b.) e  la noce moscata. Spegnere il fuoco quando la besciamella è abbastanza densa e lasciatela riposare. Per accorciare i tempi, si può anche utilizzare quella in busta già pronta, ma gli chef di solito consigliano sempre quella fatta in casa al momento.

 

La variante con crema di ricotta e spinaci. Per rendere la ricetta ancora più sfiziosa potete unire il pesto alla crema di ricotta e spinaci, preparata a parte. In questo caso basta unire la ricotta agli spinaci già lessi, aggiungere un po' di besciamella e il latte fino a che la crema non raggiunge la giusta densità.

 

Preparazione delle lasagne:

Fate cuocere per pochi minuti la pasta in acqua bollente salata. Dopo averla scolata, immergetela in acqua fredda e lasciatela raffreddare, facendo attenzione a tenere distante una sfoglia dall'altra.

Accendere il forno a una temperatura di 180-200°C. Imburrate la teglia e iniziate a disporre la pasta, sfoglia e per sfoglia, formando un primo strato. Ricopritela poi con pesto e besciamella (se si è scelti la variante, sopra questa aggiungere uno strato di  crema di ricotta e spinaci). Ripetere lo stesso procedimento anche per gli altri strati (di solito 3 o 4 per teglia). Cospargete l'ultimo strato con la besciamella, aggiungendo anche i fiocchetti di burro e del parmigiano grattugiato per donare la superficie delle lasagne.

Infornate, a 180-200 °C per 30 minuti circa. Servitele ben calde.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X