Martedì, 18 Settembre 2018
IL CASO

Usa, mele caramellate infette: 4 morti

Almeno quattro persone sono morte negli Stati Uniti - in un quinto caso i test sono ancora in corso - dopo aver mangiato mele caramellate che sarebbero state infettate dal batterio listeria monocytogenes.

WASHINGTON. Almeno quattro persone sono morte negli Stati Uniti - in un quinto caso i test sono ancora in corso - dopo aver mangiato mele caramellate che sarebbero state infettate dal batterio listeria monocytogenes. Secondo quanto riferisce il Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie, 28 persone in dieci stati diversi hanno contratto il batterio tra ottobre e novembre. Tra queste, nove erano donne incinta. Le donne in gravidanza hanno 10 volte in più di probabilità di ammalarsi della listeriosi dopo aver mangiato cibo infetto. Degli altri contagiati tre sono bambini. La listeria è presente nell'ambiente e può vivere in impianti di trasformazione alimentare, anche a temperature fredde come quelle delle celle frigorifere. Viene soppressa dalla cottura e dalla pastorizzazione. Si trova anche nel suolo e nell'acqua e in animali come il pollame e bovini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X