Lunedì, 19 Novembre 2018
SOCIAL

Instagram, per gli esperti un affare da 35 miliardi di dollari

Acquistata da Facebook per un miliardo nel 2012, oggi vale 35 volte di più

Instagram? Quello che si dice un affarone. Ed infatti come sottolineano gli esperti di Citigroup - che hannpo accreditato alla società un valore pari a 35 miliardi di dollari - Facebook ha fatto un colpaccio con l'acquisizione della celebre «app» fotografica. Un’altra mossa vincente firmata Mark Zuckerberg nel 2012, il creatore e fondatore dui Facebook, nel 2012. Instagram oggi vale in pratica 35 volte più della somma sborsata dal social network di Zickeberg poco più di due anni fa.
Un trend di crescita vorticoso, quello fatto registrare dal sito web che consente di condividere online le foto oltre che l’applicazione di filtri ed effetti. Sarebbero infatti oltre 300 milioni gli utenti che utilizzano Instagram ogni mese; un numero che ogni giorno cresce sempre più, sottoscrizione dopo sottoscrizione, oltre ogni rosea previsione dello stesso proprietario di Facebook quando la acquistò. L’analisi di Citigroup non si ferma qui, per Instagram, è una vera e propria marcia trionfale.

Instagram rappresenterebbe ormai da sola il 16% del mercato dei social network. È di pochi giorni fa la notizia, data con un sorriso a 32 denti dall'amministratore delegato di Instagram Kevin Systrom, che il social festeggiando il traguardo dei 300 milioni di utenti ha anche sancito il sorpasso su Twitter che conta invece «solo» 284 milioni di utenti attivi. E dire che molti avevano dato del matto a Zuckerberg quando due anni fa aveva deciso di comprare Instagram per una cifra che all’epoca era considerata un po’ avventata (poco più di 1 miliardo di dollari), una valutazione di Instagram da molti ritenuta troppo generosa. In realtà, come gli è accaduto spesso, il «numero uno» di Facebook ci aveva davvero visto giusto.
Con la nuova valutazione di Instagram, gli analisti di Citigroup rivedono al rialzo l’obiettivo di prezzo di Facebook: per la banca il titolo del gruppo arriverà a quota 91 dollari, contro la precedente stima di 86 dollari. Al momento è intorno agli 80 dollari, in rialzo del 45% da inizio 2014. Se anche la valutazione di WhatsApp, comprata da Facebook l’anno scorso per 21,8 miliardi, dovesse alzarsi al pari di quella di Instagram, ovvero di 35 volte, WhatsApp potrebbe valere 763 miliardi de diventerebbe il gruppo con la maggiore valutazione al mondo.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X