Martedì, 18 Settembre 2018
TESSERAMENTO

Amici della bici, via alle adesioni

L'ideatore dell'iniziativa è la Fiab, Federazione italiana amici della bicicletta

PALERMO. «Dalla parte di chi #pedalaognigiorno». Con questo slogan parte ufficialmente la campagna tesseramento 2015 della Fiab, Federazione italiana amici della bicicletta, la più grande realtà associativa che raccoglie 20mila soci suddivisi in 142 associazioni sparse su tutto il territorio italiano. La federazione è anche membro italiano dell'European cyclists' federation che, da più di 25 anni, pone al centro delle sue attività i diritti e la sicurezza di chi va in bici, promuovendo e tutelando l'uso delle due ruote in un progetto di riqualificazione degli spazi sia urbani che extraurbani.

Rivolta a chi vive la bicicletta come una passione, un mezzo di trasporto quotidiano ed ecologico, Fiab è prima di tutto un'organizzazione ambientalista che promuove la diffusione della bici come scelta responsabile verso una mobilità sostenibile. Per questo motivo sono numerosi e concreti i vantaggi che la Federazione offre attraverso la campagna tesseramento. Chi si iscrive gode, infatti, sia dell'assicurazione (Rc) che copre dai danni a terzi provocati in bici ed è valida in tutta Europa, nonché di una consulenza legale in caso di sinistri e risarcimenti. Per le modalità e le quote associative basta cliccare su www.fiab-onlus.it.

«Per valorizzare il nostro impegno su più fronti in tema di mobilità ciclistica e tutelare ogni giorno i diritti di chi va bici - sottolinea Giulietta Pagliaccio, presidente nazionale Fiab -, abbiamo scelto una campagna nazionale giovane e dinamica, dove emergono chiari i nostri obiettivi: più sicurezza stradale, meno inquinamento e, in generale, un'apertura quotidiana verso la bicicletta, un mezzo pratico, conveniente e a impatto zero che non passa mai di moda ma che, anzi, appartiene al futuro». I vantaggi della tessera Fiab proseguono con il programma di Cicloviaggi. Oltre quattromila escursioni a breve, medio e lungo raggio, sia in Italia che all'estero sono riservate ogni anno a tutti i soci che hanno così l'opportunità di scoprire bellezze paesaggistiche, architettoniche e culturali dei territori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X