Giovedì, 15 Novembre 2018
SINDACATI

Sciopero generale Cgil e Uil: cancellati oltre 70 voli dagli aeroporti siciliani

PALERMO. Giornata difficile per chi viaggia domani da e per la Sicilia a causa dello sciopero generale indetto dalla Cgil e della Uil. Sono 50 i voli cancellati da Ryanair negli scali siciliani di Catania, Palermo, Trapani e Comiso. Altre 17 le cancellazioni dell'Alitalia solo dallo scalo palermitano, 2 dalla Easyjet e altri 2 della compagnia spagnola Volotea. L'altra spagnola, la Vueling, lascerà a terra due aeromobili, sempre da Palermo.

Lo sciopero generale proclamato da Cgil e Uil per domani sarà di otto ore e riguarderà tutti i settori, dalla scuola ai trasporti, dalla sanità agli uffici pubblici. Sono 54 le manifestazioni organizzate dalle due confederazioni in tutta Italia, di cui 10 regionali, 5 interprovinciali e 39 territoriali.

Al corteo a Roma, che partirà da piazza dell'Esquilino per arrivare a piazza Santi Apostoli, parteciperà il segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo; al corteo a Torino, da piazza Vittorio a piazza San Carlo, parteciperà il leader della Cgil, Susanna Camusso. Incroceranno le braccia i lavoratori pubblici e privati, lo sciopero prevede, come detto, l'astensione per l'intera giornata lavorativa

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X