Giovedì, 15 Novembre 2018
BEST SELLER

Edizione speciale di "Io uccido": Giorgio Faletti torna in libreria

A distanza di 12 anni dalla prima uscita

ROMA. A distanza di 12 anni dall'uscita, Io uccido, il best seller di Giorgio Faletti torna in libreria per Baldini & Castoldi in una edizione speciale che riprende la copertina e il formato originali.

L'edizione è arricchita dai contributi dell'autore di bestseller Jeffery Deaver, grande amico di Faletti, e di Piero Gelli, suo editor storico. Io uccido ha venduto oltre 5 milioni di copie ed è stato tradotto in 40 paesi. Nelle parole dell'editore Michele Dalai, ''questa edizione è la cosa più sentita, spontanea e dovuta a una persona cara e alla memoria del più grande autore che la casa editrice Baldini & Castoldi abbia pubblicato''. 

Giorgio Faletti è morto lo scorso 4 luglio, colpito da un tumore ai polmoni. La scorsa primavera si era sottoposto ad una serie di cure a Los Angeles. Trasferito poi all'ospedale Molinette di Torino, è morto all'età di 63 anni.

Laureato in giurisprudenza, Faletti ha iniziato la sua carriera come cabarettista nel locale milanese Derby negli anni Settanta, nello stesso periodo in cui sul palco del locale circolavano Diego Abatantuono, Teo Teocoli, Massimo Boldi, Paolo Rossi e Francesco Salvi.

Era un appassionato di corse automobilistiche, tanto che per diversi anni, tenne la rubrica "Io, canaglia" per la rivista Autosprint partecipando anche come pilota a due rally valevoli per il campionato del mondo FIA.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X