Giovedì, 15 Novembre 2018
520 MILIONI DI ANNI FA

Scoperto un fossile di pesce palla: farà luce sulla vita negli oceani

E' stata fatta in Cina

ROMA. Scoperto un fossile di pesce palla risalente a 520 milioni di anni fa che contribuirà a fare luce sulla vita negli oceani preistorici. Somiglia a un nido d'uccello schiacciato perchè il processo di fossilizzazione ha appiattito lo scheletro. La scoperta, fatta in Cina, si deve al gruppo di Thomas Harvey dell'università britannica di Leicester che ha pubblicato il risultato sulla rivista Scientific Reports. Scoperto nel Sud della Cina, il fossile è stato chiamato Nidelric pugio e appartiene al gruppo dei chancelloriids, una famiglia di pesci a forma di palloncino con uno scheletro esterno di spine con la funzione difensiva.

«Lo scheletro completo - ha osservato Tom Hearing dell'università di Oxford - potrebbe raccontarci come si comportava l'animale: come interagiva con gli altri animali e
come si proteggeva dai predatori». L'area del ritrovamento è ricchissima di fossili marini, le rocce sono veri e propri scrigni per i paleontologi che hanno già scoperto fossili di progenitori di granchi e aragoste e di vermi preistorici, molti dei quali compresi di parti molli ben conservati, compresi, occhi, fegato e cervello.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X