Mercoledì, 14 Novembre 2018
EMERGENZA IN SICILIA

Rifiuti, nuovo scontro fra Orlando e la Regione

di
Il sindaco di Palermo attacca il Governo: i Comuni dirottati lontano da Bellolampo. Il governatore: per la discarica aspettiamo le autorizzazioni

PALERMO. Nuovo scontro a distanza tra il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, e il presidente della Regione, Rosario Crocetta. Ancora una volta il campo di battaglia è quello dei rifiuti, settore ripiombato nell’emergenza perchè alcune delle principali discariche siciliane, da Siculiana a Mazzarrà Sant’Andrea, sono diventate sature e sono chiuse.
''Sono incomprensibili ed illogiche le scelte della Regione che, a fronte della disponibilità del Sindaco di Palermo e della RAP a consentire l'utilizzo della discarica di Bellolampo anche a tutti i Comuni della S.R.R. 'Palermo Area Metropolitana', dirotta gli stessi verso altri siti, distanti centinaia di chilometri, costringendo le amministrazioni e le comunità locali ad affrontare enormi costi economici, sociali ed ambientali''.

Lo ha detto Leoluca Orlando che ha annunciato che presenterà, con la RAP, gestore della discarica di Bellolampo, un esposto alla Procura. Orlando aon altri sindaci, assessori comunali, presidenti di S.R.R., amministratori, imprenditori, associazioni ambientaliste, ha partecipato al convegno "L'evoluzione della gestione dei rifiuti in Sicilia: Modelli sperimentali ed esperienze a confronto".

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X