Giovedì, 20 Settembre 2018

Quasi 600 migranti soccorsi in poche ore nel Canale di Sicilia - Video

Circa 600 migranti sono stati soccorsi nelle ultime ore dalla Guardia Costiera nel Canale di Sicilia. E' stato individuato dalla nave Gregoretti, mentre era in zona operazioni, un gommone con a bordo 92 migranti. Dopo aver effettuato il trasbordo, il Centro Nazionale di Soccorso delle Guardia Costiera ha disposto che l'unità si dirigesse verso un secondo target, a circa 20 miglia dalle coste libiche, che aveva segnalato, tramite una telefonata satellitare, di essere in difficoltà. Si tratta di un peschereccio con a bordo circa 200 migranti. Sono attualmente in corso le operazioni di trasbordo.   Altri 300 migranti sono stati infine soccorsi dalla nave Diciotti - CP 941 della Guardia Costiera: erano a bordo di un'unità al largo delle coste calabre. Sul punto sono state inviate nave Diciotti e l'unità islandese impegnata nell'operazione Triton. Il Centro Nazionale di Soccorso della Guardia Costiera ha inoltre dirottato tre mercantili che navigavano in zona. Uno di essi ha preso a bordo i migranti ed è ora in attesa di conoscere il porto di destinazione.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X