Venerdì, 16 Novembre 2018
AEREI

Meridiana "vola" al passato: tornerà a chiamarsi Alisarda

Una scelta della compagnia legata alla necessità di non creare confusione tra società, così da distinguere nettamente l'attività svolta dalla Spa, che dovrebbe chiamarsi appunto in Alisarda

OLBIA. Ritorno al passato per Meridiana che, mentre segue le vicende legate alle indagini della Procura di Tempio Pausania, decide di cambiare nome per tornare a quello originario, Alisarda, con cui la compagnia fu fondata 50 anni fa dal principe ismaelita Karim Aga Khan.

È stato, infatti, convocato per il 16 e 17 dicembre prossimo - come anticipato dal sito Tiscali.it - il Consiglio di amministrazione di Meridiana, i cui azionisti dovranno appunto decidere, fra le altre cose, sul cambio di denominazione sociale.

Una scelta della compagnia legata alla necessità di non creare «confusione» tra società, così da distinguere nettamente l'attività svolta dalla Spa, che da Meridiana dovrebbe cambiare appunto in Alisarda, holding di partecipazioni a capo del Gruppo Meridiana, dall'attività svolta da Meridiana Fly, controllata da Meridiana, che si occupa di trasporto aereo. Un cambio di nome che lancerebbe anche un messaggio di attaccamento al territorio regionale, sul quale ricadono numerose delle buste paga dei 1.634 esuberi che rischiano di perdere il posto di lavoro.

La società fondata dall'Aga Khan nel 1963 era la «Alisarda», nome modificato dopo 36 anni di storia in seguito della fusione con la «Fimpar S.p.A.»: da allora Alisarda divenne Meridiana. Ora, a 51 anni, la compagnia ritorna al nome di origine.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X