Venerdì, 21 Settembre 2018
FESTA DEL RINGRAZIAMENTO

Usa, emergenza neve costa Est: un morto e 350mila al buio

A New York prima nevicata. Non succedeva dal 1989

NEW YORK. Almeno un morto e 350.000 abitazioni senza corrente elettrica, forse per due giorni: quella di ieri è stata una festa del Thanksgiving al buio per centinaia di migliaia di residenti lungo la costa orientale degli Stati Uniti. Una nevicata portata dal Nor'easter, la perturbazione che si muove lungo la costa Nord Atlantica e che ha infatti portato i primi danni.

Dal Maine alla Virginia, 350.000 abitazioni sono senza luce e i tecnici hanno detto che ci vorranno almeno un paio di giorni prima che si ritorni alla normalità. La vittima è una donna morta in un incidente stradale in New Jersey. Caos anche nei trasporti nella giornata bollino nero, ossia quando oltre 40 milioni di americani si mettono in viaggio per passare la Festa del Ringraziamento con i familiari.

Oltre 350 voli sono stati cancellati mentre i ritardi si sono accumulati in migliaia. Ieri i primi fiocchi di neve sono caduti anche a New York: in questa stagione non si verificava dal 1989. Ma in città sono comunque già pronti a entrare in azione oltre 400 veicoli spargisale per evitare che il ghiaccio possa causare incidenti durante la tradizionale parata di Thanksgiving.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X