Venerdì, 16 Novembre 2018
GIORNATA DEGLI SCONTI

Black Friday negli Usa, in Colorado la marijuana adesso è in saldo

Coffee Shop ribattezzano la giornata "Green Friday"

DENVER. Tempo di Black Friday anche per la marijuana. Nella tradizionale giornata americana degli sconti, in cui i consumatori prendono d'assalto i negozi, anche i coffee shop di Denver, in Colorado, il primo stato Usa a legalizzare le 'canne', hanno deciso di vendere a prezzi di saldi la loro merce.

Tuttavia, il nome Black Friday (venerdì Nero) è stato cambiato con uno piu' appropriato Green Friday (venerdì Verde). Tra le promozioni anche qualche grammo di marijuana a 50 dollari contro il regolare prezzo di mercato di 250. Sconti anche su canne pre-confezionate e prodotti commestibili a base di marijuana. Un negozio ha persino comprato della pubblicita' sul sito del Denver Post e ha usato 'Danksgiving Sale' (svendita magnifica) al posto di Thanksgiving Sale'.

Intanto sale la febbre per il 'Black Friday', la giornata dei supersconti che dà ufficialmente il via alla stagione natalizia, ormai divenuta globale con internet che mette a disposizione di tutti i maxi ribassi offerti negli Stati Uniti. E se quest'anno si prevede un nuovo record di vendite, complice il maltempo che si è abbattuto sulla costa orientale degli Usa, lo spettro dei cyber attacchi rischia di rallentare la corsa allo shopping online.  Il Black Friday, il venerdì che segue il giorno del Ringraziamento, era fino a poco tempo fa un fenomeno americano, fatto di lunghe file davanti ai negozi per mettere mano sull'oggetto del desiderio ai prezzi più bassi dell'anno.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X