Lunedì, 19 Novembre 2018
FORMULA UNO

Vettel parla già da ferrarista:
per tornare a vincere ci vorrà tempo

Il pilota: "Non possiamo pensare di competere alla pari con la Mercedes il prossimo anno”

BERLINO. Sebastian Vettel, nuova prima guida della Ferrari, è consapevole che "servirà tempo" per portarsi al livello della Mercedes e contendergli il mondiale della Formula 1. "Non possiamo pensare di competere alla pari con la Mercedes il prossimo anno. So di trovarmi di fronte a una sfida che richiede tempo, visto il loro enorme vantaggio di competitività" ha detto in un'intervista a Die Welt il quattro volte campione del mondo con la Red Bull.

"Il mio primo obiettivo è dimostrare che è stata la scelta giusta, sia per me che per la Ferrari - dice Vettel - Ci vorrà del tempo per tornare al top e non me la sento di alimentare le attese dei tifosi. Dovremo lavorare duramente".

"Ogni cambiamento è come un salto nell'ignoto che comporta dei rischi - aggiunge Vettel - ma la mia scelta è stata ben ponderata. Se non fossi stato convinto di riuscire non l'avrei presa". A 27 anni, Vettel non vede l'ora di riportare la Ferrari al successo, come tante volte è riuscito al suo connazionale Michael Schumacher: "La Ferrari è un mito e la possibilità di aiutarla in questa fase di transizione mi affascina".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X