Mercoledì, 21 Novembre 2018
IN AUSTRALIA

Tragedia nel cricket, muore giocatore colpito da una pallina

SYDNEY. Phil Hughes, 25 anni, giocatore australiano di cricket, ricoverato «in condizioni critiche» dopo essere stato colpito in testa dalla pallina, non ce l'ha fatta ed è morto nella notte in un ospedale di Sydney.

Il giocatore della squadra dell'Australia Meridionale era stato colpito alla testa dalla pallina lanciata dall'avversario del Nuovo Galles del Sud in un incontro della Sheffiel Shield. Nonostante indossasse il caschetto protettivo, dopo il colpo Hughes ha vacillato qualche secondo, per poi crollare a terra privo di sensi ed essere trasportato d'urgenza all'ospedale dove questa notte è deceduto. «Ho il triste dovere di informare che Phillip Hughes è morto», ha annunciato il dottor Peter Brukner in un comunicato, aggiungendo che Hughes «non ha mai ripreso conoscenza dopo essere stato colpito».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X