Martedì, 13 Novembre 2018
AFGHANISTAN

Kamikaze si fa esplodere durante una partita di pallavolo: 50 vittime

L'attentatore era a piedi tra la gente

ROMA. Un kamikaze si è fatto esplodere mentre era in corso una partita di pallavolo nel distretto di Yahyakhail, nell'Afghanistan orientale. Il bilancio è di 50 morti e oltre 60 feriti. Lo annuncia all'ANSA il portavoce del governatore della provincia di Paktika, precisando che l'evento sportivo era organizzato dalla polizia locale.

Mokhis Afghan, portavoce del governatore della provincia di Paktika, al confine con il Pakistan, ha affermato che l’attacco è avvenuto durante una competizione tra distretti e che era presente una folla numerosa.

Il kamikaze che ha fatto strage in Afghanistan era in moto e si è fatto esplodere mentre era in corso la partita di pallavolo. Lo riferisce Attaullah Fazli, vice governatore della provincia di Paktika. Tra le vittime vi sono civili e aganti di polizia. L'attentato ha causato anche la morte di molti bambini e giovani. Lo ha appreso l'ANSA da fonti locali. I media cercano una reazione dal portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid, che però per il momento non ha commentato l'accaduto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X