Domenica, 18 Novembre 2018
LA NOVITA'

Smartphone e tablet, filtri polarizzati per immagini più brillanti

La luce aumenta del 30 per cento. In commercio fra 5-10 anni

ROMA. Smarthone e tablet con immagini più brillanti e che durano più a lungo con una singola carica di batteria, insieme a macchine fotografiche digitali che funzionano bene anche in penombra: è possibile ottenerli grazie ai filtri polarizzati più efficienti realizzati con l'aiuto delle nanotecnologie. Descritti sulla rivista Optica, i filtri sono stati messi a punto nell'università americana dello Utah e, rispetto a quelli tradizionali, fanno passare il 30% di luce in più. Secondo gli autori il dispositivo potrebbe essere in commercio fra 5-10 anni e potrebbe essere usato anche per migliorare la ripresa delle immagini nei microscopi e telescopi.

I polarizzatori sono indispensabili nella fotografia digitale e negli schermi a cristalli liquidi di smartphone e tablet perchè permettono di vedere le immagini regolando la luce che attraversa lo schermo. Questi filtri però hanno l'inconveniente di bloccare molta luce (fino al 60% - 70%) e consumare molta energia. Nelle fotocamere digitali, invece, riducono i riflessi ma rendono più difficile fotografare in condizioni di scarsa
luminosità.

Il nuovo filtro elimina questi problemi, osserva il coordinatore della ricerca, Rajesh Menon. Per ottenerlo i ricercatori hanno inciso su un sottilissimo strato di silicio, numerosi fori minuscoli, in grado di regolare l'ingresso della luce. «Questo nuovo concetto per filtrare la luce - rileva Menon - ha la stessa funzione di un polarizzatore standard, ma permette di far passare quasi il 30% in più di luce».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X