Mercoledì, 21 Novembre 2018
PARTENZA DALL'ARENELLA

Da Palermo a Rio de Janeiro in gommone, la nuova impresa di Sergio Davì

Affronterà un viaggio lungo seimila miglia

PALERMO. Parte a dicembre la "Atlantic Rib Crossing - Palermo-Rio de Janeiro in gommone", la nuova missione del "gommonauta" palermitano Sergio Davì, dopo le precedenti avventure che lo hanno già visto protagonista nel 2010 nella traversata di 3000 miglia da Palermo ad Amsterdam e nel 2012 con oltre 4000 miglia da Palermo fino al circolo polare artico.

Davì partirà dal porto della borgata Arenella "Cala dei  Normanni". Si tratterà di affrontare oltre 6000 miglia, attraversare sette Paesi e tre continenti, passando da Algeria,  Marocco, Isole Canarie, Capo Verde. Il mezzo nautico impegnato nella missione si chiama Elenka, un gommone Noah di 9 metri, con due motori diesel.

L'equipaggio è formato da Massimo Rocca copilota e tecnico di bordo, esperto in elettrotecnica che supporterà le attività di bordo e Alessio Bellavista, co-pilota e fotografo, capitano di lungo corso, esperto di navigazione oceanica e di tecniche di salvataggio. L'impresa ha un valore non solo sportivo, ma anche scientifico e culturale, infatti oltre il patrocinio del Coni, vede il coinvolgimento dell'università degli Studi di Palermo, della Marina Militare e della Marinha do Brasil.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X