Lunedì, 12 Novembre 2018
A SANTA BARBARA

Maria Josè Alvarado, trovata morta Miss Honduras: era scomparsa da giorni

Uccisa anche la sorella: arrestati il fidanzato e un amico

SAN PAOLO. È finito tragicamente il sogno della ragazza più bella dell'Honduras di diventare Miss Universo.  Maria Josè Alvarado, 19 anni, avrebbe dovuto partecipare il prossimo 14 dicembre alle finali del concorso mondiale di bellezza a Londra ed invece è stata trovata morta, assieme alla sorella Sofia Trinidad, in una fossa scavata dai suoi assassini in un terreno abbandonato vicino alla sponda di un fiume alla periferia di Santa Barbara, a circa 200 chilometri dalla capitale Tegucigalpa.

«Possiamo confermare che sono loro», ha annunciato il direttore della polizia criminale honduregna, Leandro Osorio. I corpi delle due sorelle sono stati trovati sulla sponda del fiume Aguagua in una zona chiamata 'La Aradà, alla periferia di Santa Barbara, lo stesso posto dove la Miss e sua sorella erano state invitate ad una festa di compleanno giovedì scorso, giorno della loro scomparsa.  Sul posto è stata inviata da Tegucigalpa un'equipe di medici
forensi per effettuare i rilievi.

Le due ragazze erano scomparse dopo aver partecipato alla festa di compleanno di Plutarco Antonio Ruiz, 28 anni, fidanzato di Sofia Trinidad.  Il giovane, messo sotto torchio dalla polizia, ha confessato gli omicidi ed è stato arrestato ieri sera assieme ad un suo amico, Aris Valentin Maldonado, proprietario di un centro benessere dove le due ragazze hanno trascorso le ultime ore della loro vita.

I due hanno portato oggi gli agenti sul luogo dove avevano nascosto i cadaveri delle due ragazze, non lontano proprio dal centro benessere, in un luogo appartato vicino alla riva del fiume. La polizia ha confermato l'arresto dei due ed ha detto che potrebbero esserci altre persone coinvolte.  «Abbiamo arrestato l'autore materiale degli omicidi,  sequestrato l'arma, una Colt calibro 45, e la macchina», ha aggiunto Osorio. Le due ragazze sarebbero state uccise a colpi di pistola da Plutarco, ma non si conosce ancora il movente del duplice omicidio. La madre delle vittime, Teresa Munoz, aveva puntato da subito il dito contro Plutarco, che era stato l'ultimo a vedere le due ragazze prima della loro misteriosa scomparsa.

La polizia sta controllando i tabulati telefonici dei cellulari delle vittime per ricostruire gli spostamenti effettuati nelle ultime ore della loro vita. Sofia Trinidad era andata a prendere la sorella reginetta di bellezza, appena arrivata da Tegucigalpa, a bordo di un'auto senza targa su cui viaggiavano anche due uomini. Poi si sono perse le tracce delle due ragazze.  Il presentatore televisivo Salvador Nasralla, che incoronò nell'aprile scorso Maria Josè Miss Honduras, ha rivelato che la ragazza sarebbe dovuta partire per Londra proprio oggi.

«Il rappresentante locale di Miss Mondo dovrà comunicare la notizia a Londra. Ma non sarà una cosa strana, perchè ogni giorno qui si legge di persone scomparse o assassinate», ha detto sconsolato Nasralla.  L'Honduras ha il più alto tasso di omicidi al mondo: 90,4 ogni 100 mila abitanti, secondo stime ufficiali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X